allegroconbiro

Ponte Morandi

Piccun, dagge cianin

16 Gen , 2020
Created by sara

Fatelo senza rumore, quel botto. Siate discreti, gentili, silenziosi. Abbiate rispetto per quel vuoto che è già lì, destinato a restare e che si è preso tutto. Niente sensazionalismi, luci abbaglianti, strombazzamenti. Non eravamo ancora pronti a quest’ultimo saluto. Quel gigante, che ci ha lasciati due volte e in due modi diversi, quando meno ce […]

Read the article

Di buche, macerie e sensi unici

4 Apr , 2019
Created by sara

Noi genovesi, si sa, siam noti per essere un popolo chiuso, dedito al mugugno e poco ospitale. Siamo ruvidi, scabri, come gli ossi di seppia di Montale. Ma non si venga a dirci che pecchiamo in capacità di adattamento. Sarà la vicinanza familiare del mare, che inesorabile macina, erode e consuma, finché ogni sasso non […]

Read the article

Sopravvissuti, fra statica e statistica

21 Ago , 2018
Created by sara

E ci teniamo più stretti. Ci respiriamo più vicini. Come se la nostra prossimità potesse unire i due lembi di questa ferita aperta, tra due piloni di cemento armato, nel cuore, nella città Facciamo gesti lenti, calibrati. Ci muoviamo con cautela, come a temere che un movimento brusco possa tirare giù quel brandello di cemento […]

Read the article